La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 6 dicembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cuneo, il Comune valuta l’introduzione dell’obbligo del casco per il monopattino elettrico

Consiglio comunale favorevole alla proposta di Laura Menardi per l'introduzione del casco per i maggiorenni che utilizzano i monopattini elettrici. Le modalità saranno discusse in Commissione

La Guida - Cuneo, il Comune valuta l’introduzione dell’obbligo del casco per il monopattino elettrico

Cuneo – La decisione in merito è stata rinviata alla commissione consiliare e alla verifica degli aspetti tecnici del caso, ma nella seduta di martedì sera il consiglio comunale ha espresso il suo primo parere favorevole all’introduzione sul territorio comunale dell’obbligatorietà del casco anche per i maggiorenni che utilizzano i monopattini elettrici.

A sollevare la questione è stata la consigliera di minoranza Laura Menardi (Grande Cuneo) con un ordine del giorno approvato all’unanimità dal consiglio comunale, dopo un emendamento proposto da Luca Pellegrino per la maggioranza che ha rimandato il provvedimento all’esame della questione in commissione.

“Oggi l’obbligo nel casco c’è solo per i minorenni – ha detto Laura Menardi – tuttavia è fondamentale per la sicurezza. È giusto sottolineare tutti i vantaggi dell’uso del monopattino elettrico, ma deve essere usato in sicurezza”. In attesa di una legge statale, ha ricordato la consigliera, “in diversi Comuni si è iniziato a provvedere con ordinanze e il comune di Genova, a giugno ha introdotto l’obbligo tramite ordinanza del dirigente competente. Dal momento che anche a Cuneo numerosi sono gli episodi di uso improprio dei monopattini elettrici è utile introdurre l’obbligo del casco per i maggiorenni”.

L’ordine del giorno, emendato dalla maggioranza per “confrontarsi in commissione e definire come introdurre l’ordinanza”, impegna la giunta a esaminare la questione in una commissione consiliare, con i rappresentanti dei comitati di quartiere, la polizia stradale e locale, al fine di raccogliere pareri e idee per valutare l’emanazione di una determina dirigenziale e verificarne l’effettività validità dal punto di vista normativo, al fine di regolamentare l’uso del monopattino ed eventualmente anche ampliare la norma ad altri mezzi come le e-bike.

Leggimi la notizia!
Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente