La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 19 ottobre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Silvia Merlo nel cda della Fondazione ospedale Santa Croce e Carle

È stata nominata dall'assemblea dei soci fondatori ieri sera, pronta per assumerne la presidenza del dopo Moirano

La Guida - Silvia Merlo nel cda della Fondazione ospedale Santa Croce e Carle

Cuneo – Entra la cuneese Silvia Merlo, nel consiglio di amministrazione della Fondazione Azienda Ospedaliera Santa Croce e Carle di Cuneo. Lo ha deciso mercoledì l’assemblea dei soci fondatori.
Silvia Merlo, 53 anni, manager alla guida delle aziende di famiglia, presidente di Saipem, il colosso societario di servizi a livello mondiale del settore della costruzione e manutenzione delle infrastrutture al servizio dell’industria energetica, ha ricoperto ruoli in vari cda: da Erg a Leonardo, da Bnl al gruppo Gedi. 

Entra nel cda della Fondazione, che sarà chiamato ad eleggere la nuova presidenza al posto di Fulvio Moirano che ha rassegnato le dimissioni, e molti individuano nell’imprenditrice cuneese, la nuova guida della stessa Fondazione. E le sue parole confermano un impegno in prima linea per la sua Cuneo, così come l’impegno di tutta la famiglia Merlo, in sala c’era anche il padre Amilcare Merlo: “La Fondazione Santa Croce e Carle è un’istituzione importante di tutta la comunità cuneese. La Fondazione deve essere supporto e aiuto per l’eccellenza della sanità del Santa Croce e Carle, un’eccellenza che deve rimanere tale, come vogliono tutti i cuneesi. Un’eccelenza fatta di professionalità che Cuneo deve conservare e implementare”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente