La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 8 dicembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

L’ultimo saluto a Luciana Agnello

Imprenditrice vinicola, era amministratore delegato e direttore generale della Salvano Vini di Diano d'Alba

La Guida - L’ultimo saluto a Luciana Agnello

Luciana Agnello

Diano d’Alba – Saranno celebrati oggi, giovedì 23 settembre, alle 15, nella chiesa parrocchiale di Diano d’Alba, i funerali di Luciana Agnello, 68 anni, direttore generale e amministratore delegato della Salvano Vini di Diano d’Alba, nonché moglie del direttore del Consorzio di tutela del Barolo e Barbaresco, Andrea Ferrero.
La donna è mancata nella notte tra martedì 21 e mercoledì 22 settembre all’ospedale di Verduno per un improvviso problema cardiaco.
Insieme al primo marito, Piero Sobrero, nel 1982 aveva iniziato l’avventura imprenditoriale che nel breve volgere di pochi anni avrebbe portato le cantine Salvano, già attive negli anni Sessanta, ad affermarsi sul mercato nazionale ed internazionale, grazie alla svolta di modernizzazione impressa all’azienda, mai disgiunta dalla volontà di mantenere viva la tradizione, i metodi di produzione, i sapori e i profumi di un’arte antica. Nel 1998 era entrato in azienda anche il figlio Massimo e nel 2008 il fratello di quest’ultimo, Alessio. Oggi i vini Salvano sono riconosciuti ed apprezzati in tutto il mondo ed esportati dagli Stati Uniti a Singapore, coprendo paesi come Canada, Svezia, Giappone, Germania, Sud Corea, Inghilterra, Cina, Brasile, Taiwan, Olanda.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente