La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 25 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Skiroll, Emanuele Becchis per la terza volta è campione del mondo

Il bovesano domina la sprint di skiroll in Val di Fiemme

La Guida - Skiroll, Emanuele Becchis per la terza volta è campione del mondo

Boves – Emanuele Becchis si laurea per la III volta Campione del Mondo Sprint di Skiroll. A Ziano di Fiemme il bovesano (Sci Club Alpi Marittime) scrive una nuova pagina di storia sportive ed arricchisce un palmares unico. Impegnato su un rettilineo di 200 metri, Becchis ha dettato legge sin dalle eliminatorie. Il bovesano è stato infatti l’unico a qualificarsi per la fase ad eliminazione diretta facendo segnare un tempo inferiore ai 18’’ distanziando di oltre mezzo secondo gli avversari. La cavalcata trionfale è proseguita anche nelle sfide ad eliminazione diretta vinte in scioltezza. Nella prova finale Becchis ha superato il russo Dmitriy Voronin con una progressione irresistibile. A completare il podio, l’altro russo Ivan Zhilinskyi. A fine gara, tricolore alla mano, il campione bovesano ha salutato il numeroso pubblico presente “battendo il cinque”. 

Ai microfoni Raisport Emanuele ha voluto ringraziare il pubblico. “Ringrazio tutti quanti per essere venuti. Sono due anni che punto a questo obiettivo. Sono contento perché ho preparato tutto l’anno questo appuntamento. Condivido la gioia con tutto lo staff e il team. Ero molto sereno prima della gara e sono riuscito a dare il meglio”. 

Sul traguardo emozione e commozione con la famiglia accorsa in Val di Fiemme per accompagnare Lele al grande risultato.

Il successo di Becchis nei quarti di finale contro il lettone Raimo Vigants, agevola anche la corsa di Matteo Tanel verso la conquista della Coppa del Mondo alla vigilia dell’ultima gara.

Nella prova femminile, sfuma in finale il sogno di doppio oro per la svedese Linn Soemskar che, dopo il successo nella prova in linea di giovedì, si inchina alla russa Letucheva. Medaglia di bronzo per la norvegese Julie Henriette Arnesen. 

A completare il successo italiano, la vittoria fra gli junior di Sabrina Borettaz davanti a Popova e Krampe. Dopo due giornate di gara, già tre gli ori per gli azzurri.

Nel pomeriggio di sabato 18 si torna in gara per la Team Sprint con altre speranze di medaglia per i colori azzurri. 

 

 

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente