La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 10 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cuneo accelera sui pedali, anche per andare al lavoro

"Cuneo Bike Festival", dopo l'appuntamento con la colazione per chi va al lavoro, le prove di biciclette inclusive per persone disabili e stasera l'appuntamento con la medaglia d'oro Diego Colombari

La Guida - Cuneo accelera sui pedali, anche per andare al lavoro

Cuneo – Il sole, pur con l’aria frizzatina, ha accompagnato il “bike to work” nella mattinata di oggi (venerdì 17 settembre), l’appuntamento nel calendario del “Cuneo Bike Festival” dedicato a chi usa la bicicletta come mezzo per recarsi al lavoro in città, con una scelta di mobilità sostenibile. Per questi lavoratori, dalle 7.30 alle 8.30 colazione offerta in piazza Europa (nelle fotografie scattate da Massimiliano Cavallo), con la promozione delle iniziative in programma oggi e nei prossimi giorni, in occasione dell’evento cuneese e della Settimana europea della mobilità. E lunedì 20, poi, si ripete il “bike to school” per i ragazzi che vanno a scuola in bici e che riceveranno un kit dedicato ai pedali.
In mattinata e nel pomeriggio (9-12 e 14-17) in zona parco della Resistenza e viale Angeli vengono provate con i centri diurni le biciclette di “Aspassobike”, progetto di mobilità sociale e sostenibile per il trasporto di persone con disabilità.
Altri tre appuntamenti sono per il tardo pomeriggio e la serata: dalle 18 alle 20 allenamento Esperia Piasco Club e open day per tutti sulla pista di ciclismo protetto al Parco fluviale; alle 18.30 “Enough cycling, quando basta una bicicletta…” all’Open Baladin di piazza Foro boario (“Un gruppo di persone che esplorano, scoprono e gareggiano, si divertono e soffrono, pedalano su strada e off-road, uniti dal pensiero che pedalare sia il miglior modo per esplorare il mondo e allo stesso tempo guardarsi dentro e magari meravigliarsi. Perché, in fondo, basta una bicicletta per sentirsi vivi e in pace con se stessi”; incontro con Mattia De Marchi, dialoga con lui Stefano Zago); alle 21 al cinema Monviso, il bernezzese Diego Colombari, campione di handbike della Polisportiva Passo di Cuneo, di ritorno dalle Paraolimpiadi di Tokyo dove ha conquistato una medaglia d’oro, racconta la sua storia fatta di coraggio, forza d’animo, affetti e compreso l’ingrediente che lo ha fatto volare a Tokyo, e a non arrendersi mai.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente