La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 27 settembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Percepire col corpo l’esperienza della Storia

“Il cammino della Resistenza”: Paolo Calvino guida sui i sentieri che videro la lotta partigiana

La Guida - Percepire col corpo l’esperienza della Storia

Se il titolo è il biglietto da visita con cui un libro si presenta alludendo in modo più o meno esplicito al suo contenuto, allora è da soppesare quello scelto per le escursioni proposte da Paolo Calvino. Non sfugge un singolare abbinamento tra il cammino e la Resistenza secondo lo spirito di un “turismo della memoria”. Con una precisazione, però: non vuole essere la guida a uno dei tanti “cammini” più o meno celebri oggi disponibili per chiunque voglia fare esperienza di immersione nel paesaggio o nella spiritualità rispondendo a un bisogno interiore.
La differenza è fatta dalla preposizione “nella” posta a cavallo tra i due nomi. Lo spiega l’autore: “conoscere (o approfondire) il periodo storico della Resistenza, con la modalità dell’immersione fisica nei luoghi in cui essa si sviluppò”. Senza mezze parole dunque parla di “museo da visitare” per comprendere col corpo “le condizioni in cui si svolsero i fatti”. Una Storia percepita attraverso i luoghi.
In tutto sono trenta tappe: da Verzuolo fino a Santo Stefano Belbo, con la doverosa incursione nel territorio francese di S. Martin Vésubie, seguendo l’arco delle montagne intorno a Cuneo. Ogni tappa insieme a fornire le informazioni tecniche e una cartina sommaria, rimandando a quelle specifiche per ulteriori note circa i sentieri, presenta anche richiami sia degli avvenimenti storici che ospitarono sia ai siti di interesse artistico o culturale presenti sul tragitto. A questo proposito può essere utile anche fare riferimento alla bibliografia finale che è ancora una volta organizzata in relazione ai singoli giorni di cammino e che conferma ulteriormente lo spirito della pubblicazione come invito alla conoscenza.

 

Il cammino nella Resistenza
di 
Paolo Calvino
Fusta
16,50 euro

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente