La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 16 ottobre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Panchine pennellate di rosso come segnale di volontà di cambiamento contro la violenza di genere

Iniziativa varata dal “Coordinamento di genere dei Pensionati Cisl”

La Guida - Panchine pennellate di rosso come segnale di volontà di cambiamento contro la violenza di genere

Cuneo – È iniziata questa mattina, martedì 14 settembre, con l’inaugurazione della panchina rossa adottata dai “Pensionati Cisl” cuneesi e dalla “Centro antiviolenza cooperativa Fiordaliso” in contrada Mondovì, la realizzazione del progetto “Una panchina al mese, perché un giorno solo non basta”, ideato dal “Coordinamento di genere dei Pensionati Cisl”.
L’iniziativa prevede che i Comuni della provincia mettano a disposizione una panchina già presente nelle loro città, da dipingere di rosso, perché diventi un simbolo della battaglia contro la violenza di genere, non solo fisica, ma anche verbale e psicologica.
“Il progetto pensionati Cisl si propone due obiettivi – dice la responsabile del progetto, Lina Simonetti -: quello di superare l’idea che solo l’8 marzo e il 25 novembre ci si debba ricordare del problema della violenza di genere, unendo le forze tutto l’anno per contrastarlo, e il coinvolgimento degli uomini, perché siano parte attiva nel percorso di cambiamento culturale e nell’impegno, in questa battaglia di civiltà”.
Per l’inaugurazione di questa mattina, erano presenti anche l’assessora alle Pari Opportunità del Comune di Cuneo, Cristina Clerico, dell’istruzione, Franca Giordano e la consigliera di parità della Provincia, Monica Beltramo e Tiziana Mascarello, segretario Ust Cisl Cuneo. Le attrici Chiara Giordanengo e Claudia Ferrari, dell’Accademia Toselli, hanno letto due brani tratti dal libro “Ferite a morte” di Serena Dandini.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente