La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 22 settembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Marta Bassino in lizza per l’Atleta dell’anno Fisi 2021

Le votazioni sono aperte fino al 4 ottobre sul sito www.fisi.org

La Guida - Marta Bassino in lizza per l’Atleta dell’anno Fisi 2021

Cuneo – Marta Bassino è tra le atleti e gli atleti candidati all’elezione di Atleta dell’anno Fisi 2021, il prestigioso riconoscimento giunto alla 37ª edizione, assegnato grazie ai voti dei lettori di www.fisi.org per l’atleta che meglio si è comportato nel corso della stagione 2020/21. A partire da lunedì 13 settembre è possibile esprimere la propria preferenza via mail all’indirizzo atletafisi@fisi.org (è possibile votare una sola volta). La prima fase si chiuderà lunedì 4 ottobre, quando rimarranno in gara i due atleti più votati: da quel momento sarà possibile inviare una nuova preferenza per i finalisti, il cui vincitore verrà decretato domenica 31 ottobre a Modena, nel corso di “Skipass ModenaFiere”.

Dodici i candidati: Marta Bassino, Sofia Goggia (sci alpino), Federico Pellegrino (sci di fondo), Roberto Antonioli (scialpinismo), Matteo Eydallin (scialpinismo), Kevin Fischnaller, Roland Fischnaller, Michela Moioli, Aaron March (snowboard), Evelyn Lanthaler, Patrick Pigneter e Florian Clara (slittino su pista naturale), Dorothea Wierer (biathlon).

Il primo a vincere il titolo di atleta dell’anno della Fisi è stato, nel 1985, Stefano De Zolt. Negli ultimi anni il titolo è stato assegnato a Sofia Goggia, nel 2017 e 2018, Dorothea Wierer nel 2019 e Federica Brignone nel 2020.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente