La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 16 ottobre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Anna Arnaudo vince i 3.000 siepi con il suo nuovo record personale

A Bergamo nel campionato di società Under 23 vittoria e primato personale per la giovane borgarina con 9'45“86, il secondo miglior tempo a livello italiano tra le Promesse

La Guida - Anna Arnaudo vince i 3.000 siepi con il suo nuovo record personale

Bergamo – Splendido risultato della borgarina Anna Arnaudo, Dragonero in prestito al Battaglio Cus Torino, nel fine settimana, nel campionato di società Under 23 a Bergamo, con 9’45”86 sui 3000 siepi. Risultato che le vale un progresso di oltre quindici secondi sul suo primato personale. Anna Arnaudo, argento sui 10 mila metri agli Europei di Tallin, alla sua seconda gara sui 3.000 siepi dopo l’esordio vincente alla rassegna tricolore (10’01”16 a Grosseto), con questo risultato cronometrico diventa la sesta italiana di ogni epoca a livello assoluto e la seconda tra le Promesse. Il tempo di 9’45”, sarebbe stato il minimo per gli Europei assoluti e molto vicino al minimo per i Mondiali. Segno che nel 2022 può avere legittime ambizioni di provare a conquistare il pass per i Mondiali di Eugene in Oregon. A Bergamo, l’allieva di Gianni Crepaldi si è aggiudicata poi anche i 5000 metri in 17’19”77.

Leggimi la notizia!
Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente