La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 22 settembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

È il narzolese Meo Dotta, l’alpinista morto sul Malinvern

In compagnia di altri due amici, stava raggiungendo la vetta quando all'improvviso, per causse ancora da accertare, è precipitato per oltre 150 metri

La Guida - È il narzolese Meo Dotta, l’alpinista morto sul Malinvern

Cuneo – Meo Dotta, 66 anni, di Narzole è l’alpinista vbittima dell’incidente che si è verificato sabato 11 stetembre sul versante francese della Testa di Malinvern, la montagna di quasi 3.000 metri tra la valle Stura, vallone di Riofreddo e la valle Tinée di Isola 2000. La salma è stata trasferita a Nizza.
Dotta, in compagnia di altri due amici, stava raggiungendo la vetta quando all’improvviso, per causse ancora da accertare, è precipitato per oltre 150 metri.
Dotta originario di Bene Vagienna, da tempo risiedeva a Narzole con la moglie Franca Dogliani, grande appassionati di montagna tanto da essere uno degli animatori della conosciuta pagina Facebook “Lo splendore dei monti e delle valli della provincia di Cuneo”.
Prima della pensione aveva lavorato in un salumificio ed era tra i collaboratori di Le Cirque World’s Top Performers, la più grande compagnia europea di circo contemporaneo, fondata dall’imprenditore Gianpiero Garelli.
In attesa del via delle Autorità francesi, sono ancora da stabilire la data delle esequie.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente