La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 6 dicembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Rittana il boschetto di cicale, l’ultima opera di Rudi Punzo (video)

Lunedì 6 settembre l'artista è morto e a completare l'opera sono stati il figlio e la moglie sul sentiero degli artisti

La Guida - A Rittana il boschetto di cicale, l’ultima opera di Rudi Punzo (video)

Rittana – A Rittana, lungo il sentiero Il cammino della Stella (La draio de l’estelo) è stata completato l’allestimento dell’opera di Rudi Punzo dal titolo Boschetto di cicale, sotto la direzione della moglie Terry e del figlio Giulio. L’artista, che aveva scelto Rittana per donare una delle sue opere, purtroppo malato da tempo, si è spento lo scorso lunedì 6 settembre.
Rudi Punzo, nato a Rovereto nel 1954, viveva e lavorava a Torino, sua città di adozione, da cui si allontanava spesso per realizzare in tutto il mondo le sue opere nelle quali si misurava con la scultura, l’arte sonora e la performance, attraverso una attenzione particolare al riciclaggio dei materiali e l’utilizzo di fonti di energia rinnovabile.
“L’artista – dice il sindaco Giacomo Doglio – era stato questa estate a Rittana ed era rimasto entusiasta del paese e delle sue iniziative per l’arte al punto di desiderare di lasciarvi un suo lavoro che aveva delineato subito come una installazione che si potesse integrare nel bosco replicando il frinire di mille cicale”.
L’opera di Rudi Punzo verrà inaugurata sabato 18 settembre alle ore 11.00 nel luogo dove è stata installata, nei pressi del Pisai ‘d Masarin (la cascatella di Mazzarino), poco a monte del paese. Per informazioni: 0171 72991, oppure 335 83 86 669, oppure in paese presso il bar-alimentari Andata e Ritorno.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente