La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 5 dicembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Parole e musica per non dimenticare l’8 settembre 1943

Sabato 11 settembre in Biblioteca una serata per parlare della Resistenza di ieri e della violenza terroristica di oggi

La Guida - Parole e musica per non dimenticare l’8 settembre 1943

Cuneo – Sarà una serata di parole e musica per non dimenticare l’armistizio dell’8 settembre 1943 quella in programma per sabato 11 settembre, dalle 21 nel cortile della Biblioteca Civica.

Con il tenore Giovanni Battaglino e il quintetto Architorti ( Sawa Kuninobu e Luca Costantino al violino, Elena Saccomandi alla viola, Marco Robino al violoncello e Paolo Grappeggia al contrabbasso), si racconteranno storie straordinarie di Resistenza e alcune, anche poco note, forme di solidarietà che vennero dal nostro popolo verso i partigiani, i perseguitati, i braccati dai nazisti durante l’ occupazione tedesca. 

L’evento è organizzato dall’Associazione partigiana Ignazio Vian  Centro culturale don Aldo Benevelli e dall’Istituto Storico della Resistenza e della storia contemporanea di Cuneo con il patrocinio del Comune di Cuneo e la collaborazione di Anpi Cuneo e Fondazione Nuto Revelli. 

Ingresso libero con green pass fino ad esaurimento posti; in caso di maltempo la serata si svolgerà nel Salone dei Tommasini. Per info: tel. 349-1934153. 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente