La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 18 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Via alle iscrizioni agli eventi del Cuneo Bike Festival

In un gustoso anteprima l'ex professionista Gilberto Simoni ha raccontato il multiforme mondo della bicicletta

La Guida - Via alle iscrizioni agli eventi del Cuneo Bike Festival

Cuneo – Martedì 7 settembre al Cinema Monviso si è svolta l’anteprima del Cuneo Bike Festival, manifestazione che dal 16 al 22 settembre, in occasione della Settimana Europea della Mobilità, porterà a Cuneo ospiti e testimonial legati al mondo della bicicletta, con sguardo rivolto non solo al ciclismo ma anche a mobilità sostenibile, inclusione sociale e cicloturismo. L’anteprima ha visto la partecipazione di Gilberto Simoni, ex ciclista professionista di grande esperienza che ha dialogato con Stefano Zago su quanto sia multiforme per lui la bicicletta, ricordando la bellezza delle montagne del Cuneese, su cui oggi è tornato a pedalare, e l’importanza della sicurezza e della mobilità sostenibile per la città. Con l’assessore Davide Dalmasso si è dato il via al Festival e da oggi sono aperte le iscrizioni agli eventi, tutti gratuiti, alcuni dei quali richiedono prenotazione e possesso di Green Pass.

La Città di Cuneo ospiterà 12 incontri con esponenti di rilievo nazionale: una escursione in bicicletta, due laboratori di ciclomeccanica, tre giornate di test gratuiti di biciclette inclusive, quattro open day per sport in bicicletta, un Bike to work e un Bike to school. Sulla promozione e implementazione della mobilità a due ruote, l’amministrazione cuneese sta lavorando e ha investito molto con l’obiettivo di rendere la città sempre più a misura di persona. Tra gli ospiti ci saranno il ciclista Giovanni Visconti, il giornalista Mario Calabresi, l’ultracyclist romano Omar Di Felice, le “Cicliste per caso” Silvia Gottardi e Linda Ronzoni, autrici dell’omonimo libro e documentario, il campione paralimpico Diego Colombari, la ciclista Erica Magnaldi, le campionesse di paraciclismo Francesca Fenocchio e Claudia Cretti, il giornalista Filippo Cauz co-fondatore del magazine on line Bidon, l’ex ciclista professionsta e ora ultracyclist Mattia De Marchi e lo scrittore Martin Angioni, mentre una serata sarà dedicata anche al teatro con il monologo a impatto ambientale 0 “Mi abbatto e sono felice” con Daniele Ronco di Mulino ad Arte.

Per informazioni sul programma dettagliato, il calendario degli eventi e le modalità di iscrizione è possibile visitare l’apposita sezione dedicata alla manifestazione sul sito del Comune di Cuneo, oppure rivolgersi all’Ufficio biciclette Comune di Cuneo (telefono 0171.444523, e-mail ufficio.biciclette@comune.cuneo.it).

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente