La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 22 settembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

I rifugi della valle Gesso in due giorni: 100 km e 7.000 metri di dislivello (video)

Il progetto realizzato da due grandi amiche con in comune la grande passione della montagna

La Guida - I rifugi della valle Gesso in due giorni: 100 km e 7.000 metri di dislivello (video)

Cuneo – Due donne, Laura Ganci e Francesca Blengino, rispettivamente di Peveragno e di Beinette, una infermiera al blocco operatorio del Santa Croce e l’altra estetista, con da sempre una grande passione in comune: la montagna. Lo scorso anno nasce un’idea: collegare i rifugi della valle Gesso in un unico trekking. Partecipano quasi per scherzo al concorso “Enervit endurance dream” e il loro progetto viene prescelto.
Il 24 e 25 luglio scorso conducono in porto “Power women – 100 km verso il cielo”: da San Giacomo di Entracque a Sant’Anna di Valdieri (con tappa a Terme di Valdieri), 100 km, 7.000 metri di dislivello in salita, una trentina di ore di cammino, toccando via via i rifugi Pagarì, Soria – Ellena, Genova, Morelli – Buzzi, Bozano, Remondino, Regina Elena, Questa, Valasco e Livio Bianco.
“È stata un’idea nata per gioco, ma che avremmo realizzato comunque, anche senza partecipare al concorso – dichiara Laura Ganci -. È un modo per dimostrare che, nonostante le tante difficoltà che ci sono, se c’è la passione è possibile farcela. Un sincero grazie lo dobbiamo, oltre all’Enervit, ai nostri mariti e ai nostri figli, che ci hanno sempre sostenute. Abbiamo scelto la valle Gesso per aiutare a farla conoscere a un pubblico più vasto, soprattutto dopo che ha patito i danni dell’alluvione dello scorso anno”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente