La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 26 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Dante e la lingua d’Oc: “Maciste all’Inferno” a Moiola

Sabato 4 settembre alle 21 presso il centro Saben in via Don Cristini 1 si proietterà il film di Guido Brignone, girato in valle Stura

La Guida - Dante e la lingua d’Oc: “Maciste all’Inferno” a Moiola

Moiola – Domani, sabato 4 settembre, ci sarà il primo appuntamento della rassegna “Dante e la lingua d’Oc”, che riflette sul rapporto privilegiato tra il Poeta fiorentino e la cultura dell’Occitania, in occasione dei 700 anni dalla sua morte.

Alle 21 a Moiola presso il Centro Saben in via Don Cristini 1 si proietterà il film “Maciste all’Inferno” commentata da Luigi Boledi, archivista della Fondazione Cineteca Italiana. Il film muto del 1926 è una delle opere principali di Guido Brignone, regista di punta del primo Novecento, e venne girato in Valle Stura. Fu uno dei primi lungometraggi a essere visto da Federico Fellini, che poi ne riprese l’atmosfera onirica. Per le prenotazioni contattare Espaci Occitan (0171 904075) o segreteria@espaci-occitan.org. L’ingresso alla serata è vincolato al possesso di green pass.

Dante e la lingua d’oc è un’iniziativa delle Unioni Montane delle valli occitane Po, Varaita, Maira, Grana e Stura insieme al Comune di Saluzzo e Terres Monviso e con l’organizzazione di Espaci Occitan. La rassegna rientra nel più ampio calendario di Amor mi mosse e continuerà fino a ottobre. Per consultare il calendario completo degli appuntamenti, consultare: www.espaci-occitan.org o www.amormimosse.com.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente