La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 27 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Passatore dedica un monumento allo studio di una cometa

Ispirato al compaesano Bruno Gardini, ingegnere classe 1947, capo-progetto della missione "Rosetta" che ha fatto viaggiare nello spazio una sonda per sette miliardi di chilometri

La Guida - Passatore dedica un monumento allo studio di una cometa

Passatore – È ormai ultimato e fra circa un mese verrà inaugurato alla presenza del suo ispiratore: nell’area verde su via del Passatore, all’ingresso della frazione, è stato realizzato un monumento che ricorda il ruolo del passatorese Bruno Gardini come capo-progetto nella missione “Rosetta”, per lo studio della cometa 67P Churyumov-Gerasimenko. La missione fu realizzata tra il 2004 e il 2016, a cura dell’Esa (Agenzia spaziale europea) per l’esplorazione di quel corpo spaziale, che fu raggiunto dalla sonda attraverso manovre gravitazionali Terra-Marte, con un percorso di sette miliardi di chilometri in oltre dodici anni: proprio quelle traiettorie si sviluppano nel monumento, con una nota di colore accompagnata da spiegazioni storiche e scientifiche, riprodotte sulle quattro facciate della base del monumento. Con tanto di dedica, per questa iniziativa promossa dal comitato di frazione: “Passatore orgogliosa del suo concittadino Bruno Gardini”. E proprio l’ingegnere aerospaziale, classe 1947, sarà presente all’inaugurazione del monumento, prevista per venerdì 24 settembre.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente