La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 24 gennaio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Moto, tappa a Boves nel segno del turismo e dell’avventura

Sabato 4 settembre dalle 17 alle 23 la mitica HardAlpitour Hat Sanremo-Sestriere, con centinaia di motociclisti provenienti da tutta Europa

La Guida - Moto, tappa a Boves nel segno del turismo e dell’avventura

Boves – Farà tappa a Boves sabato 4 settembre dalle 17 alle 23 la mitica HardAlpitour Hat Sanremo-Sestriere, che, grazie alla partecipazione di centinaia di motociclisti provenienti da tutta Europa, si è conquistata la fama di più grande evento adventouring internazionale. La 13ª edizione della Hat, con 450 iscritti, è un viaggio-avventura no stop di due giorni normalmente per team di tre piloti, su strade montane in gran parte sterrate, seguendo tracce Gps. Le moto ammesse sono le maxi touring-adventure dal peso non inferiore ai 150 kg. Non è una gara di velocità, pertanto l’obiettivo è godere dei percorsi, dei paesaggi e delle bellezze naturali, in compagnia di amici.
La HardAlpitour Hat si svolge dal 3 al 5 settembre su quattro percorsi con diversi livelli: extreme; classic; discovery; vintage. Le lunghezze vanno da 450 a 900 km, decine di ristori sui percorsi, ma il principale sarà sabato sera a Boves.
La versione Extreme, limitata a 120 partecipanti, è un impegnativo viaggio di circa 40-42 ore, su di un percorso di circa 900 km con partenza il venerdì notte e termine a Sestriere la domenica pomeriggio (due notturne). I partecipanti in team di tre piloti possono contare sulle capacità e risorse del gruppo con il supporto logistico dei punti di ristoro organizzati tra cui una sosta/riposo al coperto. La versione Classic, la più frequentata, propone la formula originale di 24 ore di guida continua con solo piccole soste ai ristori per recuperare le forze. Lunga circa 550 km, è il traguardo-sogno di molti appassionati dell’adventouring e va completata almeno una volta nella vita di un grande motociclista. Si partecipa in team di tre piloti per ragioni di supporto e sicurezza. Il suo percorso è quello che cambia più spesso anno dopo anno, ma con arrivo a Sestriere. La versione Discovery (450 km) è stata pensata per chi volesse partecipare alla Hat senza dover necessariamente affrontare la guida notturna e tante ore di guida continua. La sosta con pernottamento sarà a Boves sabato 5 settembre. La versione Vintage, riservata alle moto immatricolate prima del 1984, vuole dare spazio e nuova vita a moto appartenenti al mito dell’avventura. Partirà sabato 5 settembre e dopo circa 200 km si concluderà a Boves.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente