La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 24 gennaio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Via alla raccolta di nocciole Igp in Piemonte

È iniziata la stagione della nocciola Igp. Secondo Coldiretti la qualità rimane ottima, ma la produzione cala

La Guida - Via alla raccolta di nocciole Igp in Piemonte

Cuneo – È iniziata in questi giorni la raccolta della nocciole in Piemonte. Secondo quanto comunicato da Coldiretti Piemonte, la qualità è alta, ma i quantitativi prodotti hanno subito un lieve calo.

Roberto Moncalvo, Presidente di Coldiretti Piemonte e Bruno Rivarossa, Delegato Confederale confermano: “Quella di quest’anno è una coltura che si sta fortemente specializzando e che preserva la biodiversità dei nostri territori. Resta, però, la forte concorrenza turca. Dalle prime rilevazioni della borsa merci di riferimento in Turchia, i prezzi delle nocciole turche sono medio-alti, quindi bisogna tener conto di questo parametro per definire il giusto prezzo di quelle piemontesi dalle elevate qualità organolettiche. Senza contare che il prodotto turco deriva da un marcato sfruttamento della manodopera, cosa che in Piemonte non accade.”

Le prospettive sulla raccolta di nocciole è una buona notizia per l’economia e il benessere del Piemonte, dato che quello della nocciola Igp è un settore che coinvolge oltre 2.000 aziende, occupa 23 mila ettari e produce in media 200 mila quintali.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente