La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 22 settembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Una giornata di sole su Castelmagno per la registrazione del concerto di Ferragosto

Il concerto sarà trasmesso in differita il 15 agosto su Raitre, Rai Play e Rai Sat, dalle 12.45 per 70 minuti

La Guida - Una giornata di sole su Castelmagno per la registrazione del concerto di Ferragosto

Castelmagno – Una giornata splendida per un concerto splendido. È stato registrato giovedì 5 agosto dopo le 11 davanti al santuario di Castelmagno il 41° concerto di Ferragosto. In una cornice splendida e un sole che è ritornato a fare capolino sulle nostre montagne dopo giorni di brutto tempo e di pioggia, il concerto è stato dedicato a Carla Fracci, la grande ballerina classica morta lo scorso maggio, e ai “ragazzi delle stelle” morti lo scorso anno in un tragico incidente poco sopra il santuario. La registrazione è avvenuta per motivi di sicurezza legati alla pandemia da Covid-19, con un pubblico limitato di 250 persone, come avvenuto l’anno scorso nel cortile del castello di Valcasotto solo su inviti e riservato agli operatori e rappresentanti della montagna, tra cui la campionessa di sci Marta Bassino.

L’Orchestra sinfonica “Bartolomeo Bruni” della Città di Cuneo diretta dal maestro Andrea Oddone con la partecipazione straordinaria della mezzosoprano  Sofia Koberidz ha eseguito brani di Romualdo Marenco (con “Excelsior” dedicata alla Fracci), Gioachino Rossini (da “Il barbiere di Siviglia”), Leone Sinigaglia, Georges Bizet (dalla “Carmen”) e Astor Piazzolla.

Il concerto sarà trasmesso in differita il 15 agosto su Raitre, Rai Play e Rai Sat, dalle 12.45 per 70 minuti.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente