La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 23 settembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Demonte, disagi causati dal traffico dei tir in centro paese (video)

Lunedì 2 agosto la troupe di Report ha girato un servizio in valle Stura raccogliendo le testimonianze dei cittadini

La Guida - Demonte, disagi causati dal traffico dei tir in centro paese (video)

Demonte – Nella mattinata di lunedì 2 agosto è arrivata in Valle Stura la squadra di Report, il programma che ha fatto la storia nell’ambito del giornalismo investigativo in tv, per documentare i disagi causati dal traffico di tir e per raccogliere le testimonianze delle persone che vivono nei paesi più colpiti e in cui la situazione è più critica: Demonte e Aisone. Quotidianamente il passaggio dei centinaia di tir blocca la viabilità e causa problemi di sicurezza, nonché un elevato livello di inquinamento ambientale da rumore e vibrazioni.

Proprio nel corso delle riprese, un tir ha urtato un’automobile in centro paese senza fermarsi e sono dovuti intervenire i Carabinieri.

Da oltre 30 anni in Valle Stura si parla della famosa variante Demonte-Aisone-Vinadio, un progetto pronto ma mai portato a compimento e per cui sono stati da tempo stanziati fondi, che sono ancora oggi fermi, rischiando di finire altrove dopo un interminabile periodo di stallo in attesa del via libera dal governo centrale.

Leggimi la notizia!
Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente