La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 8 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

I quattro giovani di Chiusa Pesio partiti dal Pian delle Gorre e arrivati a Sanremo

Il primo "Cammino delle Alpi del Mediterraneo" di Cristian Baudena, Gioele Ramondetti, Luca Erbì e Paolo Garelli

La Guida - I quattro giovani di Chiusa Pesio partiti dal Pian delle Gorre e arrivati a Sanremo

Chiusa Pesio – Si è concluso questo pomeriggio, lunedì 2 agosto, il primo “Cammino delle Alpi del Mediterraneo” di Cristian Baudena, Gioele Ramondetti, Luca Erbì e Paolo Garelli che sono arrivati sulle spiagge di Sanremo dopo 93 km e quattro giorni di cammino. I quattro chiusani sono stati ricevuti in Comune a Sanremo dall’assessore al turismo, Giuseppe Faraldi.
I quattro chiusani partiti da Pian delle Gorre, località nel cuore del Parco del Marguareis, sono arrivati nella città ligure passando lungo la Ciclovia del Duca, l’Alta Via del Sale e infine l’Alta Via dei Monti Liguri: i primi circondati dalla bellezza delle montagne cuneesi, gli ultimi accompagnati dalla vista dello splendido Mar Ligure. Questa camminata con organizzazione e la relativa logistica sono a cura di Conitours e del Consorzio di Operatori Turistici di Cuneo ha voluto, ha voluto testare gli ultimi lavori di ripristino, da parte degli operai forestali della Regione Piemonte, della Ciclovia del Duca e porta con sé anche l’obiettivo di realizzare un primo archivio di foto e video relativi al percorso, sia per un eventuale futuro scopo promozionale, sia per una testimonianza di tipo naturalistico. Il percorso ha  una lunghezza complessiva di 78,1 km ed è pensato per essere portato a termine tra i 3 e i 4 giorni, dividendo l’itinerario in più tappe. Sul cammino si incontrano diversi punti di attrazione, quali il Rifugio Don Barbera, il Rifugio Allavena e i paesini liguri di Pigna, San Romolo, Bajardo e, non per ultimo, la città di Sanremo.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente