La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 6 dicembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Approvato il DL contro le pratiche sleali nel commercio alimentare

È stato approvato in prima lettura dal Consiglio di Ministri il Decreto Legge per la condanna delle pratiche sleali tra acquirenti e fornitori nel mercato alimentare e commerciale. Soddisfatti Confagricoltura Alessandria e Coldiretti Cuneo

La Guida - Approvato il DL contro le pratiche sleali nel commercio alimentare

Cuneo – È stato approvato in prima lettura da parte del Consiglio dei Ministri il Decreto Legislativo di attuazione della direttiva (UE) contro le pratiche sleali nel commercio alimentare. La normativa reca disposizioni per la disciplina delle relazioni commerciali e alimentari, definendo il tipo di pratiche sleali tra acquirenti e fornitori delle materie prime. Il decreto tutelerà non solo a livello italiano, ma anche all’interno dell’Unione Europea, consentendo una copertura sovranazionale.

“Come può – afferma il presidente di Confagricoltura Alessandria Luca Brondelli di Brondello – un quintale di angurie costare un euro, svilendo prodotti e lavoro degli agricoltori? Per ora abbiamo imboccato una buona strada, occorre seguirla senza deviazioni.”

Fabiano Porcu, direttori di Coldiretti Cuneo, commenta: “Un intervento normativo che abbiamo chiesto con decisione. Queste pratiche sleali provocano forti distorsioni e speculazioni aggravando così i pesanti squilibri di filiera della ripartizione del valore.”

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente