La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 19 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Elisa Balsamo lunedì 2 agosto scende in pista alle Olimpiadi di Tokyo

Appuntamento alle ore 8,54 con la cuneese nella gara di qualificazione di inseguimento a squadre femminile

La Guida - Elisa Balsamo lunedì 2 agosto scende in pista alle Olimpiadi di Tokyo

Cuneo – Dopo i due ori di Jacobs e Tamberoi nei 100 metri e nel salto in alto di una domenica 1° agosto che rimarrà nella storia dell’atletica italiana, ora scende in campo il ciclismo e gli occhi degli italiani e dei cuneesi sono tutti puntati su Elisa Balsamo. Ore 8,54 ora italiana l’appuntamento di lunedì 2 agosto la cuneese, nata e cresciuta nella Vigor di Piasco, tesserata per la Valcar Travel&Service/Fiamme Oro, scende sulla pista dell’Izu Velodrome di Tokyo nella gara di qualificazione di inseguimento a squadre femminile con Rachele Barbieri, Vittoria Guazzini e Letizia Paternoster.

Un coronamento di un sogno per la 23enne cuneese che ha vissuto un 2020 da protagonista (campionessa europea Under 23 su strada e assoluta su pista) e che è stata inserita dalla giuria della Gazzetta dello Sport tra le grandi protagoniste dello sport italiano che si contentono i prestigiosi Gazzetta Sport Awards, e che è diventata testimonia Atl del Cuneese proprio per la promozione del territorio e dell’outdoor.

“Credo che partecipare alla Olimpiadi sia il sogno di ogni atleta, – aveva detto il giorno della convocazione da parte del ct Dino Salvoldi – ed è così anche per me: sono riuscita a realizzare un sogno che mi porto dietro da quando ero una bambina, allora non sapevo in quale sport (infatti da piccola ne ho praticati molti), ma sapevo benissimo che guardare quella manifestazione alla televisione era un grande divertimento e che, prima o poi, mi sarebbe piaciuto essere guardata dalla mia famiglia e non più stare lì sul divano con loro a tifare davanti allo schermo”.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente