La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 22 settembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Al Giro Provincia Granda successi per Mattia Magnaldi e Damiano Lenzi

Domenica ultima tappa con partenza e arrivo a Barolo

La Guida - Al Giro Provincia Granda successi per Mattia Magnaldi e Damiano Lenzi

Pianfei – Quarta giornata con due appuntamenti al Giro Provincia Granda, che sabato 31 luglio ha vissuto due semitappe. La gara in lina Chiusa Pesio-Chiusa Pesio di 56,5 km al mattino ha visto imporsi con il tempo di 1h07″32 Mattia Magnaldi (Officine Mattio) in volata su Paolo Calabria (stesso tempo, primo tra i fascia 2) e Andrea Cismondi (a 1″), 18° a 5″ il leader della classifica generale Damiano Lenzi. I due traguardi volanti sono stati vinti da Antonio Mostacioli davanti a Giovanni Dracone e Leonardo Viglione e da Simone Migliotto davanti a Viglione e Dracone. Nella fascia 3 successo in volata di Piero Sedaboni (Bicistore 2, 1h12’44”) davanti a Giuseppe Olivero e Massimo Rovere, stesso tempo anche della prima donna al traguardo, la belga Barbara Van Lathen, traguardi volanti vinti da Dario Ferracin e Giuseppe Olivero. Nel pomeriggio la cronometro di Pianfei di 11 km al pomeriggio si è conclusa con il successo dello scatenato Damiano Lenzi (13’36″01) davanti a due ciclisti di fascia 2, Gabriele Davi (a 27″72) e Paolo Calabria (a 29″69). In fascia 3 consolida il primato Stefano Prandi (15’22″01) precedendo Franco D’Apollo (Monte Matto, a 1″37) e Massimo Bosticco (Polonghera, a 21″61), mentre prima donna è stata Silvia Visaggi in 16’30″92).

In classifica generale Damiano Lenzi guida in 4h47’11” davanti a Paolo Calabria (4h48’56”), secondo fascia 1 è Andrea Cismondi (4h50’02”), seguito da Andrea Miotto (4h50’18”) e Mattia Magnaldi (4h50’18”), mentre secondo fascia 2 è Mauro Porro (4h52’00”), terzo fascia 2 Simone Veronese (4h52’12”). In classifica a punti guida Mattia Magnaldi (106) davanti a Leonardo Viglione (104) e Damiano Lenzi (102), nella graduatoria dei traguardi volanti Antonio Mostacioli (40 punti) precede Giovanni Dracone (20), Leonardo Viglione (15) e Simone Magliotto (15). In fascia 3 al comando Stefano Prandi (5h10’01”) davanti a Flavio Lanconelli (a 1’31”) e Domenico Nastasi (a 2’27”), identico podio nella classifica a punti con Prandi (113) a precedere Lanconelli (105) e Nastasi (97), tra le donne Silvia Visaggi (5h23’53”) precede Lisa Aime (a 1’43”), Val Lathen (a 2’57”) e Stefania Sensi (a 3’42”). La classifica a squadre vede Bassotoce (14h36’21”) davanti a Officine Mattio 1 (a 29″) e Bicistore 1 (a 1’47”), classifica a squadre fascia 3 con Area 231 (15h52’34) davanti a Monte Matto (a 3’04”) e Monte Gelas (a 4’33”).

Domenica 1 agosto il calendario propone la Barolo-Barolo, ultima tappa di 87 km con due traguardi volanti (al primo e secondo passaggio Ronchi Carrù) e i gran premi della montagna di La Morra e Barolo. Nell’ultima edizione disputatasi nel 2019 si impose Ricardo Pichetta, vincitore in quell’anno anche della Fausto Coppi, successo in Fascia 2 ad Alain Seletto, quello in Fascia 3 a Massimo Bosticco, mentre Elisa Parracone si impose tra le donne.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente