La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 22 settembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

E’ morta la più anziana cittadina di Borgo

Maria Giordano vedova Ghigo aveva compiuto 104 anni lo scorso 8 dicembre

La Guida - E’ morta la più anziana cittadina di Borgo
Maria Giordano vedova Ghigo

Maria Giordano vedova Ghigo

Borgo San Dalmazzo – Con i suoi 104 anni compiuti l’8 dicembre scorso era la più anziana abitante di Borgo. Maria Giordano (per tutti “Marieta”) si è spenta serenamente questa mattina (venerdì 30 luglio) nella sua abitazione di via San Bernardo 11: dopo aver fatto colazione, stava passeggiando in casa al braccio della figlia quando il suo cuore si è fermato.

Nata a Vernante nel 1916, da giovane aveva lavorato come badante e domestica al servizio di famiglie benestanti della Liguria e della vicina Francia. Con orgoglio raccontava spesso del periodo trascorso a servizio dei Savoia, in occasione dei soggiorni della famiglia reale a Sant’Anna di Valdieri.

Si era poi sposata con Andrea Ghigo, contadino e falegname, con cui era andata ad abitare a Desertetto, frazione di Valdieri, aiutando il marito nell’attività agricola e nell’allevamento del bestiame. Dal matrimonio sono nati tre figli: Maria (“Mariuccia”), casalinga, Sebastiano, operaio alla cartiera di Roccavione, e Caterina (“Rina”), infermiera in quello che era l’ospedale di Borgo.

Cuoca provetta, abile ricamatrice, Maria era anche una grande lettrice, con la passione per le vicende delle famiglie reali di tutto il mondo su cui era sempre aggiornata. Gli ultimi anni li ha trascorsi in casa della figlia Rina che l’ha accudita con grande dedizione e attaccamento.

Oltre ai tre figli, lascia i nipoti Valerio e Maria Rosa e quattro pronipoti (Simone, Martina, Andrea, Michele).

I funerali si svolgeranno nella chiesa parrocchiale di San Dalmazzo sabato 31 luglio alle 14.30; rosario questa sera (venerdì 30) alle ore 20.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente