La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 16 ottobre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Green Pass ai minorenni, Scuole Aperte pronta alla battaglia

La rete nazionale Scuola in presenza invia al Governo una diffida affinchè non sia dato il via libera a un provvedimento "non ancora corroborato da evidenze scientifiche"

La Guida - Green Pass ai minorenni, Scuole Aperte pronta alla battaglia

Cuneo – In riferimento alle tante voci riguardanti la scuola e il condizionamento della vita sociale dei minori tramite l’eventuale imposizione del “Green Pass” ai minorenni, il Comitato Scuole Aperte Cuneo, insieme alla Rete Nazionale “Scuola in Presenza” di cui fa parte, prende posizione attraverso l’invio di una diffida al Governo affinché non sia dato il via libera a tale provvedimento, in quanto “difforme alle indicazioni internazionali degli enti vaccinali e al principio di massima precauzione, equiparando i minorenni agli adulti nonostante non vi sia alcuna evidenza scientifica che li qualifichi suscettibili al rischio di Covid-19 grave e non esistendo studi che possano dimostrare come il rapporto rischio/beneficio del vaccino sui minori sia positivo. L’imposizione del green pass, e dunque la vaccinazione, per consentire di svolgere tutta una serie di attività relazionali, formative ed educative costituirebbe un grave danno verso i ragazzi, oltre a rappresentare un unicum in Europa. Rete Nazionale Scuola in Presenza non esiterebbe a mobilitare le decine di migliaia di famiglie che in ogni parte d’Italia le hanno affidato il compito di tutelare il diritto alla scuola”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente