La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 22 settembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Inaugurato a Moiola il murales di pixel art

Sabato 24 luglio si è tenuta la cerimonia di inaugurazione del murales “La lezione dell’asino”, realizzato dallo street artist Krayon, che ha trasformato un muro di contenimento in cemento in un'opera artistica

La Guida - Inaugurato a Moiola il murales di pixel art

Moiola – Sabato 24 luglio si è tenuta la cerimonia di inaugurazione del murales intitolato “La lezione dell’asino”, realizzato dallo street artist Arcadio Pinto, in arte Krayon. Il wallpainting ha trasformato un muro di contenimento in cemento in una presenza artistica che si inserisce meglio nel contesto urbano e paesaggistico locale. L’opera di pixel art, che si sviluppa su una superficie orizzontale lunga una sessantina di metri, può essere intesa come un viaggio attraverso il tempo, in cui l’asino diventa il fil rouge che riattiva storie, luoghi e tradizioni.

Loris Emanuel, sindaco di Moiola, sottolinea: “L’opera dell’artista Krayon rappresenta un bellissimo intervento di riqualificazione estetica per il Comune di Moiola. Inoltre, veicola con grande forza una serie di importanti valori e modi di vivere la montagna per le generazioni future”.

La presidente di Art.ur – Michela Giuggia – racconta “anche per questo bellissimo progetto si è scelto un processo di sintonizzazione e condivisione col territorio. Il murales è nato dopo un lungo periodo di dialogo e partecipazione degli studenti della Scuola Primaria di Piano Quinto di Moiola e grazie alle attività educative curate dall’Associazione culturale La Scatola Gialla. Proprio i disegni realizzati dai ragazzi sono diventati la base su cui Krayon ha dato forma al suo intervento artistico.”

L’iniziativa è promossa dal Comune di Moiola, con l’organizzazione dell’associazione Art.ur, la cura di Andrea Lerda e il contributo del Bando Distruzione della Fondazione CRC.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente