La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 16 ottobre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Scuola, trasporti e lavoro: per ora non c’è obbligo di Green pass

Nella riunione della cabina di regia del governo di giovedì 22 luglio, non si sono affrontati i temi del personale scolastico, dei trasporti e dei luoghi di lavoro, che per ora restano senza obbligo di certificazione verde

La Guida - Scuola, trasporti e lavoro: per ora non c’è obbligo di Green pass

Nonostante la possibilità di usufruire della certificazione verde, ottenibile con una o due dosi di vaccino, con un tampone negativo effettuato nelle 48 ore precedenti oppure con un attestato di avvenuta guarigione valida per 6 mesi, per ora sui mezzi di trasporto, a scuola e al lavoro non ci sarà l’obbligo di esibire il Green pass.

Il governo, nell’ultimo decreto legge firmato giovedì 22 luglio e valido a partire del 6 agosto, non ha affrontato il tema dell’obbligo di certificazione verde nell’ambito scolastico, lavorativo e dei trasporti. La cabina di regia rifletterà ancora sul da farsi, in vista dell’inizio dell’anno scolastico 2021/2022 a settembre, periodo in cui, oltre agli studenti, riprenderanno a viaggiare con più frequenza anche i pendolari.

Il capitolo istruzione e l’eventuale obbligo di vaccino per docenti e personale, insieme al tema del Green pass nei luoghi di lavoro saranno oggetto di una nuova riunione, ipotizzata per la prossima settimana.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente