La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 23 settembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Green pass: le nuove misure in vigore dal 5 agosto

Con la certificazione verde si avrà accesso libero a ristoranti, spettacoli, eventi, gare, piscine, palestre, cinema, parchi divertimento e concorsi pubblici.

La Guida - Green pass: le nuove misure in vigore dal 5 agosto

Cuneo – Con il nuovo decreto legge, dopo il confronto interno e la conferenza con le Regioni, il governo ha stabilito che il Green pass dovrà essere esteso e obbligatorio nei luoghi al chiuso per impedire la diffusione della variante Delta. Le nuove disposizioni entreranno in vigore dal 5 agosto.

Con il Green pass con una dose di vaccino, con tampone negativo effettuato nelle 48 ore precedenti o con certificazione di avvenuta e terminata malattia nei 6 mesi precedenti si potrà accedere a bar e ristoranti (se la consumazione è all’interno del locale, all’aperto e al bancone non è necessaria), spettacoli all’aperto, eventi e gare sportive, piscine, palestre, fiere e congressi, concorsi, cinema e teatri, centri termali, pochi divertimento, sale gioco e concorsi pubblici.

Novità sul fronte dei parametri in base ai quali si è in una zona di diverso colore:

Zona bianca: incidenza dei contagi inferiore a 50 casi ogni 100.000 abitanti per arte settimane consecutive, oppure se è superiore è necessario che il numero di posti letto per pazienti Covid sia uguale o inferiore al 15% o che in terapia intensiva il tasso non superi il 10%.

Zona gialla: incidenza dei casi pari o superiore a 150 ogni 100.000 abitanti, o se il tasso di occupazioni dei posti letto per pazienti Covid è uguale o inferiore al 30%, in interagiva intensiva lo stesso parametro deve essere uguale o inferiore al 20%.

Zona arancione: incidenza settimanale dei contagi pari o superiore a 150 casi ogni 100.000 abitanti.

Zona rossa: incidenza settimanale dei contagi pari o superiore a 150 casi ogni 100.000 abitanti e se vi è: sia un tasso di posti letto occupati da pazienti Covid superiore al 40%, sia in terapia intensiva la percentuale dei posti letto occupati da pazienti positivi è superiore al 30%.

Prorogato anche lo stato di emergenza fino al 31 dicembre 2021.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente