La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 26 luglio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

In Piemonte casi in aumento ma ospedalizzazioni sotto controllo

In provincia di Cuneo segnalati altri 28 casi e 12 guarigioni, ottavo giorno senza decessi in regione

La Guida - In Piemonte casi in aumento ma ospedalizzazioni sotto controllo

 

Torino – Il bollettino di mercoldì 21 luglio dell’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 134 nuovi casi di persone risultate positive al covid-19 (di cui 17 dopo test antigenico), pari all’1,0% di 13.066 tamponi eseguiti, di cui 7.621 antigenici. Dei 134 nuovi casi, gli asintomatici sono 60 (44,8%). I casi sono così ripartiti: 36 screening, 65 contatti di caso, 33 con indagine in corso; RSA/Strutture Socio-Assistenziali: 0; importati: 4. Il totale dei casi positivi diventa quindi 368.071 così suddivisi su base provinciale: 29.719 Alessandria, 17.543 Asti, 11.557 Biella, 53.116 (+28) Cuneo, 28.400 Novara, 196.920 Torino, 13.777 Vercelli, 13.013 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.510 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.516 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. I ricoverati in terapia intensiva sono 3 (come ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 50 (-7 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 1.127. I tamponi diagnostici finora processati sono 5.750.398, di cui 1.850.847 risultati negativi.

Nessun decesso di persona positiva al test del covid-19 è stato comunicato dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte. Il totale rimane quindi 11.699 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.566 Alessandria, 713 Asti, 433 Biella, 1.454 Cuneo, 944 Novara, 5.591 Torino, 525 Vercelli, 373 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 100 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte. I pazienti guariti sono complessivamente 355.192 (+48 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 28.031 Alessandria, 16.790 Asti, 11.062 Biella, 51.509 (+12) Cuneo, 27.350 Novara, 190.778 Torino, 13.205 Vercelli, 12.616 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.440 extraregione e 2.411 in fase di definizione. L’incidenza di casi registrati settimanalmente ogni 100.000 abitanti è così salito a 13,89 a livello regionale e a 18,94 a livello provinciale.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente