La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 26 luglio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Festival Occit’amo: gli appuntamenti della valle Maria

Da giovedì 22 a domenica 25 luglio in valle Maira ci saranno 8 appuntamenti del festival dedicato alla cultura e alla musica occitana.

La Guida - Festival Occit’amo: gli appuntamenti della valle Maria

Il festival Occit’amo arriva in valle Maria con 8 appuntamenti da giovedì 22 a domenica 25 luglio. Tutti gli eventi sono a partecipazione gratuita, con prenotazione obbligatoria su sul sito www.occitamo.it oppure al numero 339.7950104.

Giovedì 22 e venerdì 23 luglio a partire dalle 10 a Celle di Macra si terranno due giorni di stage per imparare a suonare la ghironda diretti da Sergio Berardo. L’evento è aperto a tutti coloro che non hanno mai suonato una ghironda ma vogliono provare a cimentarsi. La partecipazione è gratuita con prenotazione obbligatoria al 348.5121488 o 335.7513452. La seconda giornata è riservata a giovani musicisti della Banda Briga, ma è possibile assistere alle lezioni in qualità di pubblico.

Sabato 24 luglio ci saranno due appuntamenti. A San Damiano Marca alle ore 17 ci sarà una passeggiata musicale in direzione di Cartignano sul sentiero del Maria. Accompagnamento musicale del “Duo D’Auvernha”, composto da Philip Marmy alla ghironda e da Cédric Bachelerie alla cornamusa.

A Cartignano alle 21,30 ci sarà “Sui la rota de Briga”, un concerto con narrazione sulla ghironda tenuto dal gruppo “Banda Briga”. Alla giornata sarà ospite anche Jean Claude Boudet, il liutaio specializzato in ghironda famoso in tutto il mondo.

 

 

 

 

 

 

Domenica 25 luglio sono in programma cinque appuntamenti. Alle 10 presso la sala polivalente di Marmora ci sarà DEstacha la dança, il corso di balli distanziati con l’insegnante di danze occitane Daniela Mandrile.

Alle ore 11,15 dalla cappella di San Sebastiano, sempre a Marmora, parte una passeggiata musicale del ciclo “Rota de Son” lungo il Sentiero Giors Boneto, con l’accompagnamento della band Orange Jug. Al termine sarà donato ai partecipanti un piccolo assaggio delle prelibatezze preparate e confezionate da “I Galeotti di Voci Erranti” del carcere Morandi di Saluzzo.

Alle 12, alla sala polivalente di Marmora ci sarà il concerto di Orange Jug, con arrangiamenti in chiave strumentale di brani folk, dall’Occitania al Mississippi.

Alle 14,30 in piazza del comune a Canosio torna l’ìappuntamento con Pluf!, l’attività che racconta le Terres Monviso attraverso giochi e intrattenimenti musicali legati al territorio. L’appuntamento è dedicato a famiglie con bambini con età compresa tra i 6 e i 10 anni, a cura de La Fabbrica dei Suoni.

Alle ore 15,30 in piazza della Chiesa a Canosio appuntamento conclusivo del weekend di Occit’amo con il concerto del Duo O’Carolan, composto da Fabio Rinaudo alle uilleann pipes e ai whistles ed Elena Spotti all’arpa irlandese. Si suoneranno antiche musiche irlandesi e scozzesi.

Il calendario completo del festival Occit’amo è consultabile sul sito www.occitamo.it.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente