La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 8 dicembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Si chiude il week end saluzzese di Occit’amo

In programma per oggi, domenica 18 luglio, un'escursione per tutti a Castellar, una conferenza e un aperitivo in musica a Palazzo Drago, a Verzuolo

La Guida - Si chiude il week end saluzzese di Occit’amo

Castellar - Cappella di San Ponzio

Saluzzese – Si avvia alla conclusione il fine settimana saluzzese di Occit’amo, il grande festival della cultura e della musica occitana. In programma per oggi, domenica 18 luglio, tre appuntamenti: uno a Castellar e due a Verzuolo, in Palazzo Drago.
Alle 10 partirà dalla chiesa parrocchiale di Castellar, nel Comune di Saluzzo, un’escursione ad anello che condurrà i partecipanti fino alla cappella campestre di San Ponzio, per poi ritornare alla parrocchiale. Qui, al termine della passeggiata, sarà donato ai partecipanti un assaggio delle prelibatezze preparate da “I Galeotti di Voci Erranti” del carcere Morandi di Saluzzo. L’appuntamento si tiene in collaborazione con Consorzio Monviso Solidale, Officina Monviso, Diocesi di Saluzzo e Voci Erranti (partecipazione gratuita, prenotazione obbligatoria sul sito www.occitamo.it). L’escursione apre un ciclo di camminate accessibili a tutti, alla scoperta delle Terre del Monviso e dei tesori della Diocesi di Saluzzo.
Alle 17, presso il centro polifunzionale di Palazzo Drago di Verzuolo, il giornalista Marco Stolfo e Fredo Valla dialogheranno sul tema “L’Occitania incontra il Friuli Venezia Giulia – le minoranze linguistiche” (partecipazione gratuita, prenotazione obbligatoria).
Chiuderà la giornata, alle 18, l’aperitivo in musica con Lj Bogianen, gruppo di musica folk rap in piemontese che con il suo ultimo lavoro musicale propone una riflessione sulle identità culturali locali, che vanno scomparendo per lasciare il posto ad un villaggio globale sempre più standardizzato (partecipazione gratuita, prenotazione obbligatoria sul sito www.occitamo.it).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente