La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 6 dicembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Lavori lungo il Pesio, tratto di strada per Lurisia chiusa da venerdì 16 luglio

L’intervento della Provincia, che ammonta a 1.300.000 euro, metterà in sicurezza tutta l’area

La Guida - Lavori lungo il Pesio, tratto di strada per Lurisia chiusa da venerdì 16 luglio

Chiusa Pesio – La Provincia ha dato il via ai lavori di difesa idraulica lungo il torrente Pesio, nel comune di Chiusa di Pesio, come anticipato alcuni mesi fa. L’ordinanza emanata dall’ente prevede, a partire dalle 10 di oggi (venerdì 16 luglio) e fino al termine dei lavori, la chiusura totale della corsia in direzione Lurisia, Roccaforte e Villanova Mondovì della strada provinciale 5 nel comune di Chiusa di Pesio nel tratto compreso tra l’intersezione con la provinciale 211 (ponte delle Vigne) e il ponte di via Roma di accesso all’abitato di Chiusa Pesio.

La Provincia ha appaltato l’intervento alla ditta Preve di Roccavione e prevede una spesa totale di 1.300.000 euro di cui 952.000,00 per lavori a base di gara (compresi gli oneri della sicurezza) e 348.000 euro per somme a disposizione dell’amministrazione che sarà finanziata con fondi ministeriali Fsc 2014-2020.

L’intervento, che ha lo scopo di garantire la protezione delle sponde del torrente Pesio e il necessario “franco idraulico” (margine di sicurezza tra il livello massimo dell’acqua e il sotto arcata del ponte ndr) in condizioni di piena, verrà realizzato nell’area del ponte di via Circonvallazione delle Vigne e il ponte di via Roma. I lavori prevedono, in orografica destra, la realizzazione di una berlinese in micropali per circa 35 metri verso valle, a partire dal ponte di via Roma. Per contenere l’impatto ambientale dell’opera si provvederà a realizzare un rivestimento in massi ciclopici di protezione della berlinese, fino a una quota di circa 4,30 metri dal fondo alveo attuale. La parte rimanente sarà rivestita con pietrame di piccola pezzatura per un’altezza massima di 2 metri. Inoltre, l’opera sarà sormontata da una scarpata in lieve pendenza così da permettere l’attecchimento di piante autoctone e creare un rivestimento arboreo. Poi si procederà a riprofilare il piede della scarpata con una scogliera in massi ciclopici sormontata da una palificata in legname. In sponda sinistra sarà prolungato il muro di contenimento prefabbricato fino a monte del ponte delle Vigne, per garantire un adeguato “franco” rispetto al livello idrico della piena.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente