La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 26 luglio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il muro in cemento del centro di Moiola pronto a trasformarsi in un’opera d’arte

Il pixel artist Arcadio Pinto, in arte Krayon, realizzerà un murale nell'ambito di un cantiere-evento aperto al pubblico dal 16 al 23 luglio

La Guida - Il muro in cemento del centro di Moiola pronto a trasformarsi in un’opera d’arte

Moiola –  Oggi (venerdì 16 luglio) è arrivato a Moiola il pixel artist Arcadio Pinto, in arte Krayon, che sarà impegnato fino al 23 in un cantiere-evento per la creazione del suo ultimo progetto di street art. La location è il lungo muro di contenimento in cemento posizionato nel centro del paese che, per le sue condizioni e qualità estetiche, ben si presta a diventare oggetto di riqualificazione urbana e paesaggistica.

L’iniziativa, del Comune di Moiola, è organizzata dall’Associazione Art.ur di Cuneo e prende vita nell’ambito del “Bando Distruzione” promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo che ha finanziato il progetto. Il focus attorno al quale si è sviluppato tutto il progetto è la figura dell’asino, animale che storicamente è stato oggetto di usi e interpretazioni connaturate da esigenze e visioni di natura umana

 Su questa tematica hanno lavorato anche gli studenti della Scuola Primaria di Piano Quinto di Moiola nel corso dell’anno scolastico, condotti dall’Associazione La scatola gialla di Cuneo, e gli immaginari raccolti e i disegni prodotti sono diventati la base a partire dalla quale Krayon darà forma al suo intervento murale: i disegni e i racconti dei bambini sono inoltre stati gli ingredienti di due video animazioni che verranno presentati insieme al murale.

Il murale, con la curatela di Andrea Lerda, e il cui cantiere sarà aperto al pubblico e visibile dal 16 al 23 luglio, verrà raccontato attraverso i canali social durante tutto l’arco della sua produzione e verrà inaugurato sabato 24 luglio alle ore 17.

Per ulteriori informazioni: info@art-ur.it. 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente