La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 25 settembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Finalmente strade senza buche, ma i lavori continuano fino a fine luglio

Non senza problemi e non senza lamentele per ritardi, per strade chiuse e parcheggi non utilizzabili, ma rimaste tali senza che i lavori procedessero, gli asfalti intorno all'ospedale stanno procedendo

La Guida - Finalmente strade senza buche, ma i lavori continuano fino a fine luglio

Cuneo – Non senza problemi e non senza lamentele per ritardi, per strade chiuse e parcheggi non utilizzabili, ma rimaste tali senza che i lavori procedessero, gli asfalti nel centro città intorno all’ospedale stanno procedendo. Ci saranno cantieri aperti almeno fino a fine luglio, se il tempo sarà un po’ più clemente di quello di questi giorni. C’è chi si lamenta di segnalazioni chiusure e divieti di percheggio ben prima dei lavori e di strade fresate e rimaste così per più di una settimana. Intanto finalmente si possono vedere strade nuive senza buche, uno scenario a cui gli abitantid ella zona non erano più abituati da anni, prima con gli scavi del teleriscaldamento, che in ogni caso erano sempre rattoppati ad hoc, e poi i doppi scavi nelle stesse strade e magari su due lati oppoisti della fibra ottica, raffazzonati invece alla bell’e meglio.
Oggi tocca a via Schiaparelli per tutta la lunghezza e tratti di via XX Settembre e via Coppino e via Bassignano. Poi si prosguirà cua via Meucci, via Monte Zovetto,via uiintino Sella corso Giolitti dopo aver già sistemato corso Galileo Ferraris e corso Santorre di Santarosa.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente