La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 20 ottobre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La musica torna ad animare il complesso di San Francesco

Prende il via venerdì con un omaggio a De André la nuova edizione del Cuneo Classica Festival. Domenica il concerto del Berliner Streichquintett

La Guida - La musica torna ad animare il complesso di San Francesco

Cuneo – Nel fine settimana la musica tornerà a risuonare nella splendida cornice del Complesso monumentale di San Francesco con due appuntamenti nell’ambito della rassegna Cuneo Classica Festival promossa dal Comune di Cuneo in collaborazione con Promocuneo. 

Ospiti del primo concerto, in programma il 16 luglio alle 21, saranno l’orchestra di violoncelli Ensemble Dodecacellos e le voci soliste di Matteo Callegari e Chiara Atzeni che, sotto la direzione di Andrea Albertini, proporranno un omaggio a Fabrizio De Andrè in cui le atmosfere degli archi intrecceranno la musica di uno dei più rinomati cantautori italiani.

La rassegna proseguirà con il concerto del Berliner Philharmoniker StreichQuintett, domenica 18 luglio alle 21: sul palco Luiz Felipe Coelho e Romano Tommasini al violino, Wolfgang Talirz alla viola, Tatjana Vassiljeva al violoncello e Gunars Upatnieks al contrabasso. Il programma della serata prevede musiche di Dvorak, Weber, Bottesini e Sarasate.

Al momento risultano esauriti i biglietti per entrambi gli appuntamenti.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente