La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 9 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il cinema all’aperto in Valle Grana

Per la rassegna "SconfinaMenti", questa sera, giovedì 15 luglio, alle 21,30, a Caraglio si proietta "The Farewell"

La Guida - Il cinema all’aperto in Valle Grana
Rassegna SconfinaMenti

 

Valle Grana – Dopo un 2020 in tono minore per le complicazioni generate dall’epidemia Covid-19, torna nella sua formula classica la rassegna SconfinaMenti, un percorso itinerante di sei proiezioni cinematografiche all’aperto curato dall’associazione Culturale Contardo Ferrini nei luoghi più amati della Valle Grana.
Primo appuntamento giovedì 15 luglio alle 21.30 con la proiezione di “The Farewell” a Caraglio nel cortile del Contardo Ferrini. Secondo appuntamento al Colletto di Castelmagno giovedì 22 con “Paradise”. Poi giovedì 29 a Madonna degli Angeli di Pradleves si vedrà “Sulle ali dell’avventura”; giovedì 5 agosto a San Pietro di Monterosso ci sarà “Le invisibili”; giovedì 12 agosto a Montemale “Est – Dittatura last minute” e, infine, a Caraglio venerdì 20 agosto la proiezione di “Bogre”.
SconfinaMenti è la storia di un viaggio iniziato nel 2012 e divenuto un appuntamento fisso per tanti appassionati.
“Per suggellare la fine del lungo stop forzato, che ha azzerato la stagione invernale del CineFerrini, la prima e l’ultima proiezione del programma estivo si svolgeranno proprio negli spazi del cinema caragliese – dicono i membri dell’associazione -. Le altre serate toccheranno come sempre angoli suggestivi della valle, dalla piazzetta di Colletto di Castelmagno al sagrato della parrocchiale di Montemale, dalla radura del santuario di Madonna degli Angeli di Pradleves al centro storico di San Pietro di Monterosso. Quest’anno l’ingresso agli spettacoli non potrà più essere gratuito, ma prevederà un biglietto unico ridotto a 3 euro. Si tratta di un necessario compromesso raggiunto con le case distributrici per ottenere le liberatorie alla proiezione dei film, dopo un anno e mezzo di incassi quasi del tutto annullati”.
Gli organizzatori confidano nel sostegno del pubblico come segnale di fiducia e incoraggiamento alla ripartenza. L’inizio delle proiezioni è previsto per le 21.30.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente