La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 3 dicembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Nuova dirigenza alla RSA Padre Fantino

Il direttore sanitario sarà il dottor Lelli, la struttura sarà invece guidata dalla dottoressa Cinzia Poggio

La Guida - Nuova dirigenza alla RSA Padre Fantino

 

 

Borgo San Dalmazzo – Aria di rinnovamento nella residenza per la terza età “Padre Fantino” di Borgo San Dalmazzo, dove è stato recentemente confermato un nuovo team dirigenziale. Oltre al dottor Lelli nominato nuovo direttore sanitario della residenza, la dottoressa Cinzia Poggio (foto in basso), che da qualche mese ha sostituito provvisoriamente il direttore uscente della struttura, ha ricevuto l’incarico definitivo alla guida della casa di riposo. Nuovo anche il responsabile d’area assegnato alla residenza, il dottor Filippo Calarco (foto in alto), laureato in Scienze Infermieristiche come la dottoressa Poggio. La nomina di due professionisti con formazione in Scienze Infermieristiche rappresenta la scelta di valorizzare la componente sanitaria, anche a seguito delle mutate necessità dei servizi socio-assistenziali in tempo di Covid-19. Lo staff della residenza, oltre che essere sottoposto a campagna vaccinale, continua ad utilizzare dispositivi di protezione individuale (DPI) e viene sottoposto a screening periodici. Grazie infine alla quasi totalità degli ospiti vaccinata, sono riprese le visite dei familiari in sicurezza (con Green Pass e mascherine), verso un ritorno alla normalità.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente