La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 28 novembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Festival “Occit’amo”: date, luoghi e ospiti

Da mercoledì 14 a domenica 18 luglio ci saranno 5 giornate di cultura e musica nel saluzzese con tanti ospiti tra cui Federico Buffa e Simone Moro

La Guida - Festival “Occit’amo”: date, luoghi e ospiti

Saluzzo – Il festival “Occit’amo” sarà nella pianura saluzzese da mercoledì 14 a domenica 18 luglio. Mercoledì alle ore 14 presso il carcere Morandi di Saluzzo saranno ospiti Simone Campa & Roby Avena, che suoneranno per la popolazione carceraria diversi brani utilizzando la pizzica e la ghironda, incrociando Salento e Occitania.

Giovedì 15 luglio alle 21,30 ai castelli Tapparelli d’Azeglio di Lagnasco ci sarà l’ incontro con l’alpinista Simone Moro, che racconterà la sua avventura sportiva e umana. La serata è organizzata in collaborazione con Nuovi Mondi festival e Borgate dal Vivo. I biglietti di ingresso sono acquistabili in prevendita su www.mailticket.it oppure la sera dell’evento al costo di 15 euro.

Venerdì 16 luglio alle ore 21,30 nell’arena estiva dell’ex Caserma Musso di Saluzzo (piazza Montebello 1) il giornalista, telecronista sportivo e scrittore Federico Buffa presenterà “Italia Mundial”. Il suo racconto ripercorrerà le vicende della nazionale italiana di calcio ai mondiali in Spagna nel 1982. Accompagnamento musicale di Alessandro Nidi. Il biglietto di ingresso, acquistabile in prevendita su www.vivaticket.it e www.borgatedalvivo.it o direttamente la sera dell’evento, ha un costo intero di 15 euro (ridotto: 10 euro).

Sabato 17 luglio si terranno tre eventi: a Moretta alle 17, 30 in piazza del comune ci sarà “Destacha la dança” il ballo distanziato con l’insegnante di balli occitani Daniela Mandrile. Partecipazione gratuita, prenotazione obbligatoria al numero 339.7950104.

Alle 21,30, sempre a Moretta, l’appuntamento è con cinecamper, che proietterà all’aperto “In questo mondo”, un documentario di Anna Kauber che racconta i legami affettivi di alcune donne dedite alla pastorizia. Partecipazione gratuita, prenotazione obbligatoria sul sito www.occitamo.it.

A Brossasco, nella stessa sera di sabato  17, alle 18 verrà inaugurata presso la libreria Segnavia la mostra fotografica “A due passi”. Gli scatti, realizzati da Daniele Boffelli, narrerà le montagne della Granda focalizzandosi sui luoghi meno antropizzati. L’inaugurazione sarà accompagnata dalla musica di Roby Avena e sarà aperta tutti i giorni (dalle ore 7-19 a parte il lunedì) fino a domenica 12 settembre. Partecipazione gratuita, prenotazione obbligatoria sul sito www.occitamo.it.

Uno scatto di Daniele Boffelli

Uno scatto notturno del Monviso realizzato da Daniele Boffelli

Domenica 18 luglio si chiude il fine settimana del festival con altri tre appuntamenti. Alle 10 partirà la prima escursione di Occit’amo per tutti, un ciclo di camminate accessibili a tutti alla scoperta delle Terre del Monviso e dei tesori della Diocesi di Saluzzo. L’uscita condurrà i partecipanti alla cappella campestre di San Ponzio, per poi tornare alla parrocchiale, dove si potranno assaggiare diversi prodotti locali preparati da “I Galeotti di Voci Erranti” del carcere Morandi di Saluzzo. La gita sarà organizzato in collaborazione con consorzio Monviso Solidale, Officina Monviso, diocesi di Saluzzo e Voci Erranti.

Alle 17 il giornalista Marco Stolfo e Fredo Valla terranno un dialogo dal titolo ‘L’Occitania incontra il Friuli Venezia Giulia – le minoranze linguistiche’.

Alle 18 gli ospiti potranno consumare un aperitivo accompagnato dalla musica folk/rap del gruppo “Lj Bogianen”.

Per tutti e 3 gli appuntamenti di domenica 18, la partecipazione sarà gratuita, ma la prenotazione obbligatoria sul sito www.occitamo.it.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente