La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 26 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

“Emigranti Esprèss” in Borgata Paraloup

Questa sera, sabato 10 luglio, per il festival Occit'amo, appuntamento con lo spettacolo di Mario Perotta

La Guida - “Emigranti Esprèss” in Borgata Paraloup

Mario-Perrotta

Rittana – Nel primo fine settimana di Occit’amo, il grande festival delle valli occitane, protagonista è la Valle Stura che, dopo aver ospitato ieri sera, a Gaiola, il concerto dei Lou Pitakass, attende ora Mario Perotta.
L’attore, regista teatrale, drammaturgo e scrittore leccese sarà a Rittana, in Borgata Paraloup dove, alle 19, porterà in scena “Emigranti Esprèss”, un reading nel quale egli ripropone i ricordi dei suoi viaggi sul treno degli emigranti che negli anni ’80 tutti i giorni partiva da Lecce verso le “Americhe” del nord Europa, fino a Stoccarda. Figlio di genitori separati, Perotta prendeva quel convoglio per recarsi dal padre a Bergamo: veniva affidato dalla madre a persone che salivano verso il Nord in cerca di lavoro e quei viaggi erano per lui un modo per incontrare vite in movimento, epopee familiari che oggi compongono uno spettacolo dove convivono i sorrisi e le amarezze e nel quale è inevitabile confrontare i migranti di allora con quelli di oggi.
Emigranti Esprèss prosegue nel solco tracciato dai due spettacoli teatrali sull’immigrazione italiana del dopoguerra che hanno fatto conoscere Perrotta al grande pubblico: ‘Italiani cìncali – parte prima: minatori in Belgio’, del 2003, e ‘La turnàta’, del 2005.
L’evento si tiene in collaborazione con il Festival Borgate dal Vivo. La partecipazione è a pagamento (ingresso 10 euro) e la prenotazione è obbligatoria sul sito www.borgatedalvivo.it.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente