La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 24 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Parco archeologico di Valdieri, al via la nuova gestione

Appuntamento sabato 10 luglio, in uno spazio che guida in un tuffo nell'età del Bronzo. Domenica 11 luglio la prima gita: il "sentiero delle farfalle"

La Guida - Parco archeologico di Valdieri, al via la nuova gestione

Valdieri – Domani (sabato 10 luglio) c’è una nuova ripartenza anche per il Parco archeologico di Valdieri: la cooperativa Montagne del Mare, vincitrice del bando pubblicato dall’Ente Aree Protette Alpi Marittime, avvia la gestione, sin un’apertura che anticipa l’inaugurazione ufficiale del nuovo corso del Parco, in programma per venerdì 30 luglio.
Un sito di notevole valore e interesse che comprende una necropoli protostorica a cielo aperto, la ricostruzione di una capanna con tetto di paglia costruita sul modello di quelle dell’età del Bronzo, un forno per la cottura delle ceramiche, un percorso con pannelli informativi che collega il Parco al Museo di Valdieri nei cui locali è ospitata una sezione archeologica con i reperti del sito e di altri della valle Gesso e Vermenagna. Il pubblico avrà a disposizione diversi servizi offerti tra i quali l’area attrezzata per il picnic (al costo di 2,50 euro per gli adulti e 1,50 euro ridotto).
“L’affidamento della gestione del Parco archeologico fa parte di un percorso intrapreso dall’amministrazione dell’Ente che intende valorizzare le sue proprietà, aree e siti creando opportunità di lavoro. Nel caso specifico del Parco di Valdieri la cooperativa Montagne del Mare per l’apertura e l’offerta dei servizi di accoglienza del pubblico ha assunto due persone. Il nostro prossimo obiettivo è di attivare la gestione del Parco archeologico della Roccarina a Chiusa di Pesio”, dice il presidente dell’Ente, Piermario Giordano.
Per domenica 11 luglio è in programma la prima delle attività che proporrà nell’arco della stagione la cooperativa per valorizzare il Parco: una passeggiata lungo il “sentiero delle farfalle” che raggiunge Andonno per un pranzo al ristorante Ruota 2 (costo comprensivo del pranzo e dell’accompagnamento per l’escursione 30 euro, prenotazione obbligatoria allo 0171-976850). Il rientro sarà a piedi per l’antica via di Valdieri che passa per un altro sito di grande interesse archeologico e paleontologico quello delle Grotte del Bandito di Roaschia. La camminata è facile e adatta a tutti.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente