La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 27 settembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Passatore recital lirico con le vincitrici del concorso Sordello

Il 7 luglio a Villa Bersezio primo appuntamento con gli “Incontri Fai d’estate” che tornano ad animare le frazioni di Cuneo

La Guida - A Passatore recital lirico con le vincitrici del concorso Sordello

Cuneo – Mercoledì 7 luglio la musica classica tornerà a risuonare nelle frazioni di Cuneo per gli “Incontri Fai d’estate”, rassegna nata nel 2005 con l’intento di offrire degli intrattenimenti musicali con un cartellone di facile ascolto.

Il primo appuntamento sarà a Passatore, a Villa Bersezio alle 21, per il recital lirico con i vincitori del Concorso internazionale Enzo Sordello: le soprano Arianna Cimolin e Daniela Barbàra e la mezzosoprano Marina Serpagli, accompagnate al pianoforte da Lorenzo Martini, proporranno arie e brani dalle più celebri opere.

La rassegna è promossa da associazione Incontri d’Autore, Comune di Cuneo e Amici della musica di Savigliano, in collaborazione con il Fai che nel pomeriggio proporrà visite guidate alla scoperta degli interni della villa (prenotazioni sul portale www.faiprenotazioni.fondoambiente.it).

Ingresso libero con contributo gradito di 3 euro per la visita e 3 euro per il concerto che saranno devoluti al Fai.

Gli appuntamenti proseguiranno nelle prossime settimane con il duo formato da Barbara Martinetto e Francesca La Carrubba il 14 luglio a Villa Chiusano; l’Ensemble Braxophone mercoledì 21 luglio a Villa Custoza e “Le Stagioni di Vivaldi” con Alban Lukaj al violino solista e il quintetto di archi Petit Ensemble Instrumental, il 4 agosto a Ca’ di Banda.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente