La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 15 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Sono riprese le ricerche del fossanese disperso in valle Gesso

Squadre al lavoro per rintracciarlo, pur con pochissimi riferimenti sulla zona in cui potrebbe essere. Appello a chiunque possa averlo incontrato nell'escursione

La Guida - Sono riprese le ricerche del fossanese disperso in valle Gesso

Valle Gesso – Sono riprese questa mattina le ricerche di Franco Barroero, il 69enne fossanese che risulta disperso in valle Gesso: si sono nuovamente messe in azione squadre di Vigili del fuoco (anche con elicottero), Soccorso Alpino e Guardia di Finanza, con il supporto dei Carabinieri della Compagnia di Borgo San Dalmazzo. Non ci sono tracce dell’uomo: nella giornata di ieri (domenica 4 luglio) il suo telefono cellulare aveva agganciato una cella nella zona tra la valle Gesso e il confine con la Francia, poi non ci sono più stati segnali.
Franco Barroero, odontotecnico in pensione con esperienza di montagna, risulta disperso da sabato: secondo i primi riscontri era diretto in valle Stura per un’escursione in solitaria, ma dopo che era scattato l’allarme per il mancato rientro, ieri mattina la sua auto è stata individuata a Terme di Valdieri, e da lì sono partite le ricerche ad ampio raggio, anche con elicottero (le cui manovre sono però state ostacolate dal forte vento). Nella serata di ieri i soccorritori hanno diffuso la fotografia dell’uomo, rivolgendo un appello a fornire tutte le informazioni utili, anche da parte di altri escursionisti che possano averlo incontrato (il riferimento telefonico è quello dei Carabinieri di Borgo San Dalmazzo, tel. 0171-754800).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente