La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 17 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La Crono Fossano-Cuneo (video)

Prima tappa del Giro d'Italia Donne con la maglia rosa a una statunitense

La Guida - La Crono Fossano-Cuneo (video)

Cuneo – In 33 minuti e 40 secondi e 47,56 di media il team statunitense Trek-Segafredo ha vinto la prima tappa del 32° Giro d’Italia Donne. Alla statunitense Ruth Winter la prima maglia rosa della cronosquadre da Fossano a Cuneo (26,7 km). A 7” di distanza il team SD Worx dell’iridata Anna van der Breggen, mentre, sul terzo gradino del podio a 39”, il team italiano Alè Btc Ljubljana.  La prima tappa ha visto partecipare le 24 migliori squadre al mondo che dal centro di Fossano fino a Cuneo hanno costeggiato il fiume Stura di Demonte, attraverso 26.7 Km non particolarmente duri ma con la strada in progressiva salita. Ad avere la meglio è stato il team guidato dalla due volte iridata su strada, Giorgia Bronzini che, fin dallo start, ha spinto sul gas registrando il miglior intertempo 15’50” al km 13 nonostante le due atlete Lucinda Brand e Tayler Wiles si siano staccate prima dell’arrivo. Nel video l’arrivo a Cuneo e le premiazioni sul palco in largo Audifreddi.

Giro d’Italia Donne 2021 – 32th Edition – 1st stage TT – Fossano – Cuneo 26.7 km – 02/07/2021 – Ruth Winder (USA – Trek – Segafredo) – photo PMGSport/ Tommaso Pelagalli/BettiniPhoto©2021

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente