La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 27 gennaio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Giro d’Italia Donne 2021 a Cuneo: tappe, orari e appuntamenti

Si inizierà giovedì 1 luglio con la presentazione delle 24 squadre iscritte alla corsa; venerdì la cronometro a squadre e sabato il percorso da piazza Italia di Boves al Colle del Prel di Prato Nevoso

La Guida - Giro d’Italia Donne 2021 a Cuneo: tappe, orari e appuntamenti

Cuneo – Le strade della provincia di Cuneo tornano ad ospitare un grande appuntamento ciclistico con la partenza del Giro d’Italia Donne 2021, che sarà trasmesso in 200 paesi nel mondo con diretta streaming degli ultimi chilometri sui canali di Pmg sport e sul sito dedicato. In gara ci saranno le migliori atlete internazionali, tra cui la cuneese Erica Magnaldi.

I tre giorni della gara ciclistica femminile inizieranno giovedì 1 luglio alle 18, in via Roma a Cuneo, con la presentazione delle 24 squadre iscritte alla corsa, tra cui le 9 formazioni dell’UCI Women’s World Team. Per ogni tappa, sarà possibile raggiungere le località di partenza e arrivo di tappa in anticipo per assistere alla partenza e all’arrivo della corsa. Alle 22 di giovedì 1 luglio, sullo stesso palco, ci sarà lo spettacolo dell’imitatore Claudio Lauretta, a ingresso libero nel rispetto della normativa anti-Covid 19.

Venerdì 2 luglio, alle 14, partenza della 32ª edizione del Giro d’Italia Donne con la cronometro a squadre Fossano-Cuneo. La carovana del Giro sarà installata a Fossano in piazza Castello, mentre la corsa prenderà avvio in piazza Manfredi (380 m). La gara seguirà il corso del fiume Stura, attraversando i Comuni di Sant’Albano, Montanera e Castelletto Stura e l’arrivo della prima squadra in via Roma a Cuneo (540 m) è previsto per le 14.30.

Altimetria della Fossano-Cuneo di venerdì 2 luglio

Altimetria della Fossano-Cuneo di venerdì 2 luglio

Sabato 3 luglio, alle 12.10, partenza della seconda dal cuore di Boves, piazza Italia. Le atlete transiteranno a Peveragno, Chiusa Pesio, Pianfei, Villanova Mondovì e scenderanno poi a Pogliola, rientrando a Villanova attraverso la tangenziale di Mondovì, con traguardo volante allestito davanti alla Casa del cioccolato in via Mondovì. Di qui proseguiranno verso Roccaforte Mondovì con Gran Premio della Montagna in cima al Mortè, poi attraverseranno Chiusa Pesio, Pianfei, Villanova Mondovì, Frabosa Sottana e infine saliranno al Colle del Prel di Prato Nevoso (1607 m), il traguardo della tappa. L’arrivo delle prime atlete è previsto per le 15.

 

Altimetria della tappa di Sabato 3 luglio

Altimetria della tappa Boves-Prato Nevoso di sabato 3 luglio

“Siamo molto emozionati per la partenza del Giro Donne 2021, che torna in Granda dopo tanti anni – dichiara il presidente dell’associazione Turistica Mondolè, Paolo Bruno, che ha lavorato con PMG Sport/Starlight (l’ente organizzatore), con i comuni di arrivo e partenza e con l’ATL per la preparazione delle tappe cuneesi- “Saranno tre giorni indimenticabili per la nostra Provincia: poter ospitare una competizione internazionale è un grande onore e rappresenta una vetrina unica per il territorio, che ha risposto accogliendo con entusiasmo questa opportunità”.

È prevista la chiusura totale alla circolazionesu tutto il percorso da Fossano a Cuneo in entrambi i sensi di marcia, dalle ore 12 alla fine della manifestazione. La riapertura della circolazione avverrà 15 minuti dopo il passaggio del motociclista della Polizia Stradale dotato di bandierina rossa. Per le informazioni relative alle modifiche del traffico https://www.laguida.it/2021/06/30/giro-donne-divieti-di-transito-e-di-sosta-a-cuneo-e-boves-venerdi-2-e-sabato-3/ ; gli altri dettagli e gli approfondimenti sulle tappe cuneesi e sul Giro d’Italia Donne sono pubblicate nel numero speciale gratuito de La Guida in edicola.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente