La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 30 novembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Processione al Santuario della Mellea di Farigliano

La devozione e il ringraziamento dei fariglianesi alla Vergine Maria per la speciale protezione

La Guida - Processione al Santuario della Mellea di Farigliano
Santuario della Mellea a Farigliano

 

Farigliano – Domenica 4 luglio si svolgerà la processione del voto al Santuario di Nostra Signora delle Grazie di Mellea. Una devozione e un ringraziamento rivolto alla Vergine Maria di Mellea per la speciale protezione assicurata ai fariglianesi in più occasioni. La leggenda annovera la mancata invasione delle truppe francesi, che improvvisamente, dopo aver invaso e distrutto molti Comuni limitrofi, deviarono il loro cammino risparmiando il paese. Si ricorda anche l’epidemia di peste che colpì duramente Carrù, Dogliani, Clavesana e Piozzo, placandosi misteriosamente prima di giungere a Farigliano, risparmiando così i suoi abitanti.
Per chi desidera partecipare si parte alle 7.15 dal sagrato antistante la chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista. Ad accompagnare il rito sarà don Giorgio Burdisso, a seguire il sindaco e i consiglieri comunali con il gonfalone comunale e poi la popolazione. L’arrivo è previsto al Santuario di Mellea alle 8 per la Messa. Subito dopo la funzione un omaggio floreale ricorderà il devastante incendio del 5 luglio 1944 da parte delle truppe nazifasciste, che per rappresaglia saccheggiarono e incendiarono Farigliano. Il bilancio fu di due civili uccisi, Giovanni Mancardi e Giovanni Taricco, e 250 abitazioni incendiate.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente