La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 23 settembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Omicidio a Bra e cadavere ritrovato a Pocapaglia, due arrestati

In carcere due persone, su di loro pesano gravi indizi di colpevolezza. Sequestro anche per i locali del circolo dove sono stati esplosi i colpi di arma da fuoco

La Guida - Omicidio a Bra e cadavere ritrovato a Pocapaglia, due arrestati

Bra – Nei giorni scorsi i Carabinieri hanno arrestato e portato in carcere due italiani ritenuti responsabili dell’omicidio di un albanese, il cui cadavere fu ritrovato il 19 marzo scorso in una zona impervia a Pocapaglia. L’arresto è scattato in esecuzione di un’ordinanza di misura cautelare in carcere emessa dal tribunale di Asti. Sui due sono emersi gravi indizi di colpevolezza, durante le indagini sull’omicidio di Avenir Hysaj, muratore 34enne.
L’attività investigativa era iniziata con la denuncia di scomparsa, presentata dal padre di quest’ultimo ai Carabinieri di Bra il 22 febbraio scorso: sono poi state ricostruite le fasi del delitto, fino al ritrovamento del cadavere dello scomparso. La causa del decesso sarebbero colpi di arma da fuoco, esplosi nei pressi del “Circolo Arcobaleno” di Bra (i cui locali sono stati sequestrati). Sul movente dell’accaduto e sull’identità degli arrestati viene mantenuto uno stretto riserbo, nello sviluppo di ulteriori indagini (immagine di repertorio).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente