La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 23 ottobre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Fondazione Cr Cuneo approva erogazioni per 6,4 milioni di euro

Sessione generale 2021, sì a contributi per 471 progetti per "dare sostanza e slancio alla ripartenza della nostra comunità provinciale”

La Guida - Fondazione Cr Cuneo approva erogazioni per 6,4 milioni di euro

Cuneo – Il consiglio di amministrazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, nella seduta di oggi (lunedì 28 giugno) ha deliberato i contributi della sessione erogativa generale 2021: oltre 5,3 milioni di euro per le attività 2021, a cui si aggiunge oltre un milione di euro di impegni per gli esercizi 2022 e 2023, per un totale di 6,4 milioni di euro. Erano 615 le richieste di contributo pervenute (la data di chiusura del bando era il 26 febbraio 2021), per un importo complessivo richiesto di quasi 16 milioni di euro: 471 i contributi deliberati, sulle tre Sfide individuate dal Piano Pluriennale 2021-2024:
– Sfida +Comunità: 308 contributi deliberati per 3,88 milioni di euro;
– Sfida +Sostenibilità: 119 contributi deliberati per 1,87 milioni di euro;
– Sfida +Competenze: 44 contributi deliberati per 630.000 euro.
Le iniziative sostenute dalla Fondazione con i contributi deliberati nella sessione generale hanno un importo complessivo stimato di 40 milioni di euro (l’elenco completo dei contributi deliberati è disponibile sul sito della Fondazione, all’indirizzo https://www.fondazionecrc.it/index.php/progetti-e-contributi/contributi-deliberati/contributi-2021).
Su tutti i contributi deliberati, come deciso l’anno scorso per dare sostegno agli enti del territorio, è prevista l’erogazione anticipata del 50% della somma deliberata.
“I contributi ingenti che oggi mettiamo a disposizione sono il frutto del grande lavoro realizzato dalla Fondazione Crc nel corso del 2020, un anno segnato da difficoltà e incertezze e dal blocco della distribuzione dei dividendi bancari – sottolinea il vicepresidente Ezio Raviola -. Con questa delibera la Fondazione sostiene e stimola le energie dei tanti enti impegnati a dare sostanza e slancio alla ripartenza della nostra comunità provinciale”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente