La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 22 settembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Riaperta vecchia strada del Colle di Tenda

La rotabile è percorribile dai residenti di Limone, Tenda e La Brigue e dai lavoratori transfrontalieri

La Guida - Riaperta vecchia strada del Colle di Tenda

Cuneo – Da oggi è aperta al transito la vecchia strada del Colle di Tenda, ma solo per i lavoratori transfrontalieri, i residenti di Limone, Tende, La Brigue e i turisti.

È stato concordato venerdì 25 giugno, in una riunione tra la Prefettura di Cuneo e quella francese delle Alpi Maritime, alla presenza dei sindaci di Limone Piemonte, Tenda e La Brigue, della Regione Piemonte, dell’ANAS e del Dipartimento des Alpes-Maritimes. La strada – comunale lato Italia e dipartimentale lato Francia – costituisce, al momento, il solo possibile collegamento stradale tra le valli Roya e Vermenagna, dopo i danni provocati dalla devastante alluvione dello scorso ottobre.

Nel vertice si è deciso di aprire la strada unicamente per i residenti di Limone Piemonte (residenza accertata tramite carta d’identità), di Tenda e di La Brigue, oltre che ai lavoratori transfrontalieri che operano nei tre comuni e agli escursionisti e turisti che abbiano la prenotazione di almeno una notte negli alberghi e rifugi della zona di Casterino. Queste persone, con l’eccezione dei turisti con prenotazione, saranno autorizzate e dotate di pass nominativo numerato rilasciato dai sindaci dei rispettivi comuni e gli elenchi saranno forniti alle forze dell’ordine italiane e alla Gendarmeria per i relativi controlli. Trattandosi di strada in alta quota, stretta e tortuosa, priva di segnaletica e di protezioni, sarà praticabile dalle ore 6 alle 20 e totalmente chiusa la notte.

Sono state inoltre decise le seguenti prescrizioni alla circolazione, comunicate in una nota congiunta diffusa dalle due Prefetture: divieto di transito ai camper, alle roulotte, ai bus, ai veicoli di lunghezza superiore a 6 metri, di peso superiore a 3,5 tonnellate e di altezza superiore a 2,5 metri; sarà vigente un senso unico alternato tra le ore 6 e le ore 20 con passaggio per 15 minuti ogni ora: da Limone ore 6, 8, 14, 16, 18, 20; da Tenda 7, 9, 11, 13, 15, 17, 19. Il collegamento è fruibile a partire da oggi, 26 giugno 2021, durante la stagione estiva e fino a quando le condizioni atmosferiche lo consentiranno.

Sono già in corso i controlli da parte delle forze dell’ordine e della polizia municipale.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente