La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 28 ottobre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Poste, 110 euro lordi in più al mese per il personale

Mille persone coinvolte in provincia di Cuneo. Accordo firmato ieri sera e valido su scala nazionale fino a fine 2023: incremento di stipendio e assistenza sanitaria integrativa confermata

La Guida - Poste, 110 euro lordi in più al mese per il personale

Cuneo – Sono circa mille in provincia di Cuneo, tra impiegati negli uffici postali e nella consegna di corrispondenza e pacchi, le persone interessate dal rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro per il personale non dirigente del gruppo Poste Italiane, con validità fino al 31 dicembre 2023. L’accordo, firmato nella serata di ieri (giovedì 24 giugno) prevede un aumento complessivo medio mensile di 110 euro lordi pro capite e un pagamento “una tantum” per il recupero del biennio 2020-2021; confermato inoltre il piano di assistenza sanitaria integrativa per tutti i dipendenti. Un’intesa che pone “solide basi per affrontare le nuove sfide del mercato” e che “rafforza, in un momento di profonda trasformazione del mondo del lavoro, l’attenzione alla difesa dei diritti dei lavoratori, alla loro sicurezza e alla stabilità economica”, riferiscono dal gruppo Poste Italiane.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente